Materassi in lana

Facciamo il punto sui materassi in lana.

Foto credit: Wikipedia

I vantaggi.
Il materasso in lana è caldo, morbido, facilita la traspirazione e assorbe l’umidità corporea. Per qualcuno è il miglior materasso del mondo, anche se i pareri sono molto discordi.

Gli svantaggi.
I materassi in lana presentano alcuni svantaggi: non seguono la colonna vertebrale, si deformano velocemente, richiedono una manutenzione frequente e costosa (almeno ogni due anni occorre lavare, cardare e integrare la lana).

I materassai.
I materassi in lana sono solitamente confezionati ancora artigianalmente dal materassaio. Quando con il passare del tempo ed assorbendo l’umidità del corpo la lana si appiattisce, perde di elasticità e s’infeltrisce, è sempre al materassaio che ci si rivolge.

Questo per dire che uno dei fattori critici per la qualità di un materasso in lana è proprio la professionalità del materassaio che lo ha confezionate e che ne cura la manutenzione!

I materassi in lana e l'allergia agli acari.
Il materasso in lana è inoltre molto soggetto alla colonizzazione degli acari. Per questo motivo, nel caso di soggetti allergici, è necessario seguire qualche precauzione in più (o optare per altre tipologie di materasso).

Alcuni provvedimenti utili per le persone con forme allergiche causate dagli acari sono l'esposizione frequente del materasso al sole e all'aria, la pulizia frequente del materasso in lana con l'aspirapolvere (meno efficace della prima) e l'utilizzo di fodere anti acaro o di materiali sintetici impermeabili come ad esempio il goretex.

Riferimenti.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page